Archivi categoria: Software

Recensioni di software, in genere didattici e gratuiti, ma non solo

Pinneggiando, un’applicazione per gli amanti del mare

Abbiamo scoperto recentemente questa fantastica applicazione che non può assolutamente mancare nel vostro smartphone preferito (hanno appena rilasciato anche la versione per Apple che si affianca a quella per Android).

Grazie alla geolocalizzazione potrete sarà sufficiente puntare il telefonino verso il tratto di mare da esplorare. Vi verranno mostrati i principali organismi che lo popolano. Ogni singola specie è descritta da una scheda dettagliata e arricchita da magnifiche immagini.

Pinneggiando è il frutto di anni di studio nell’ambito della biologia marina, nasce principalmente dalla passione per il mare e dalla volontà di dare risalto alla complessa biodiversità dei mari Italiani così da aumentare la sensibilità e la conoscenza di tutti, ma anche per rendere più fruibile, ad esperti e non, il mondo marino.

Per un migliore approccio i mari italiani sono stati suddivisi in nove settori biogeografici, considerando come confini le aree di transizione che variano in conseguenza delle variazioni climatiche ed elencando per ognuno di essi le specie presenti. Fondamentale, a tale scopo, la preziosa collaborazione di esperti colleghi tassonomisti.

Puntando il proprio dispositivo verso il mare l’applicazione mostra il dettaglio di tutte le specie del settore identificato.

Per i più curiosi è possibile visualizzare le specie di tutti i settori, selezionandoli manualmente.

Per ogni specie è indicata la classificazione sistematica, l’habitat, la distribuzione biogeografica, e altre informazioni.

Inoltre, per rendere l’applicazione divertente abbiamo inserito una sezione di “Giochi” e … se hai una domanda “Chiedi all’esperto”.

Disegnare foglie con equazioni parametriche

Sfogliando un blog ospitato dalla rivista Scientific American siamo rimasti colpiti da un articolo che descrive come disegnare modelli naturali utilizzando formule matematiche.

https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/5/5a/Spiral_Aloe_from_above.JPG

In particolare l’autore, un matematico iraniano di nome Hamid Naderi Yeganeh, si sofferma sulle forme geometriche di alcune foglie spiegando come fosse arrivato a determinare le equazioni parametriche che ne approssimavano le forme.

image

Incuriositi da come queste astruse formule, ricche di funzioni trigonometriche, potessero tracciare le sinuose curve create dalla natura, abbiamo voluto provare ad inserirle in un programma, online e gratuito, che avevamo già segnalato: Desmos.

Ed ecco come l’equazione parametrica:

image

diventa:

image

 

Qui sotto potete interagire con la formula tracciata online da Desmos:

Ora del codice, impara a programmare

L’Ora del Codice è iniziata come una lezione di introduzione all’informatica della durata di un’ora, progettata per rimuovere l’alone di mistero che spesso avvolge la programmazione dei computer e per mostrare che l’informatica non è affatto difficile da capire, chiunque può impararne le basi.

Da allora è diventata uno sforzo mondiale per diffondere l’informatica, iniziando con attività di programmazione della durata di 1 ora, ed espandendosi grazie ad un incredibile impegno collettivo.

Guarda i corsi disponibili. Lo sforzo viene supportato da più di 400 partner e 200,000 insegnanti in tutto il mondo.

image

Se vi collegate al sito Hour of Code troverete decine di coloratissimi e simpatici tutorial anche nella nostra lingua!

L’Ora del Codice si svolge ogni anno durante la Settimana di Educazione all’Informatica.

La Settimana di Educazione all’Informatica del 2016 sarà nel periodo dal 5 al 11 Dicembre, ma puoi organizzare un’Ora del Codice durante tutto l’anno.

Se siete insegnanti potrete proporre queste attività gratuite di programmazione ai vostri studenti leggendo qui.

Se sei uno studente curioso e intraprendente potrai provare uno dei tanti tutorial ispirati ai giochi più diffusi:

Angry Birds image

Minecraft

image

e tantissimi altri… Buona Programmazione!

image