Archivi autore: Daniele

Informazioni su Daniele

Ho insegnato matematica e scienze alle medie a Genova, Addis Abeba e Barcellona. Mi piace scovare giochi didattici dedicati alla matematica. Io e Luvi abbiamo viaggiato in Europa, India, Tibet, Nepal, Cina, Australia, Indonesia, Birmania, Tailandia, Sri Lanka, Perù, Messico, Guatemala, Belize, Etiopia, Marocco, Egitto, Congo, Ruanda, Mali, Costa d'Avorio, Togo, Ghana e qualche altro posto. Mi trovi su Google+

Materiali didattici per allievi con disabilità intellettiva e Bisogni Educativi Speciali

La collega Anna Maria Arpinati ci invita a consultare i 5 volumi di Educazione Speciale scaricabili gratuitamente dal sito:

online.scuola.zanichelli.it/educazionespeciale

Il progetto “Educazione Speciale” prevede l’ideazione e la diffusione di materiali per l’educazione degli allievi con disabilità intellettiva presenti nelle scuole.

Gli autori, i collaboratori e i revisori dei materiali via via costruiti, appartengono al mondo della scuola e al mondo della neuropsichiatria infantile.

Le esercitazioni per gli allievi sono sempre proposte in forma molto concreta.

Ai docenti che avranno nelle loro classi allievi con disabilità intellettiva e cognitiva, viene chiesto di collaborare compilando il questionario online che trovate a questo indirizzo:

http://online.scuola.zanichelli.it/educazionespeciale/rispondi-agli-autori/

Come sbloccare i giochi flash su Chrome e Firefox

Recentemente ci è stato segnalato che nel nostro sito alcuni giochi Flash non funzionavano.

Abbiamo verificato che il problema è facilmente risolvibile.

image

Infatti molti browser, in particolare Chrome e Firefox, considerano le applicazioni Flash poco sicure e pertanto le bloccano.

Per illustrare come sbloccare questi giochi abbiamo preparato un breve video che spiega come fare.

Ricordate che questi giochi didattici realizzati con Adobe Flash sono perfettamente sicuri.

Buona Visione!

Pinneggiando, un’applicazione per gli amanti del mare

Abbiamo scoperto recentemente questa fantastica applicazione che non può assolutamente mancare nel vostro smartphone preferito (hanno appena rilasciato anche la versione per Apple che si affianca a quella per Android).

Grazie alla geolocalizzazione potrete sarà sufficiente puntare il telefonino verso il tratto di mare da esplorare. Vi verranno mostrati i principali organismi che lo popolano. Ogni singola specie è descritta da una scheda dettagliata e arricchita da magnifiche immagini.

Pinneggiando è il frutto di anni di studio nell’ambito della biologia marina, nasce principalmente dalla passione per il mare e dalla volontà di dare risalto alla complessa biodiversità dei mari Italiani così da aumentare la sensibilità e la conoscenza di tutti, ma anche per rendere più fruibile, ad esperti e non, il mondo marino.

Per un migliore approccio i mari italiani sono stati suddivisi in nove settori biogeografici, considerando come confini le aree di transizione che variano in conseguenza delle variazioni climatiche ed elencando per ognuno di essi le specie presenti. Fondamentale, a tale scopo, la preziosa collaborazione di esperti colleghi tassonomisti.

Puntando il proprio dispositivo verso il mare l’applicazione mostra il dettaglio di tutte le specie del settore identificato.

Per i più curiosi è possibile visualizzare le specie di tutti i settori, selezionandoli manualmente.

Per ogni specie è indicata la classificazione sistematica, l’habitat, la distribuzione biogeografica, e altre informazioni.

Inoltre, per rendere l’applicazione divertente abbiamo inserito una sezione di “Giochi” e … se hai una domanda “Chiedi all’esperto”.