Archivio tag: interattivo

Classifica i triangoli con GeoGebra

Una costruzione realizzata con GeoGebra ci permette di disegnare e classificare i triangoli in base alle misure dei lati e degli angoli.

trangoli

Ripassiamo le definizioni.

Se guardiamo i lati:

Triangolo isoscele: ha solo due lati congruenti (uguali)

Triangolo equilatero: ha tutti e tre i lati congruenti (uguali)

Triangolo scaleno: tutti e tre i lati sono diversi

 

Se guardiamo gli angoli:

Triangolo acutangolo: tutti e tre gli angoli sono acuti (minori di 90°)

Triangolo ottusangolo: un angolo è ottuso (maggiore di 90°)

Triangolo rettangolo: un angolo è retto (misura 90°)

 

Ricordiamo infine che la somma di due lati del triangolo deve essere maggiore del terzo lato.

Adesso interagisci con l’oggetto qui sotto.

Muovi i cursori colorati per cambiare le misure dei lati.

Mettiti alla prova e riproduci questi esempi:

1) Prova a tracciare un triangolo che abbia i lati di: 12; 16 e 20 cosa osservi?

2) Come classifichi un triangolo con i lati: 13; 19 e 13 ?

3) Che caratteristiche ha un triangolo con i lati: 9; 18; 9 ?

Schermo intero

Dopo aver giocato con questo interattivo, ti consigliamo di rispondere alle domande che trovi qui.

Diagrammi di Eulero Venn interattivi

Per rappresentare graficamente gli insiemi si utilizzano i diagrammi di Eulero Venn, dal nome dei matematici che per primi li diffusero.

venn1

Riassumiamo i principali simboli usati in insiemistica.

insiemistica

Possiamo visualizzare graficamente l’uso di questi operatori insiemistici utilizzando questo strumento interattivo.

In questa applicazione, A e B sono sottoinsiemi di un insieme universale S.

Sono elencati 16 diversi sottoinsiemi di S che possono essere costruiti da A e B con le operazioni di unione, intersezione e complemento.

Clicca su un sottoinsieme della lista per vedere il sottoinsieme selezionato di colore blu nel diagramma di Venn a destra.

In alternativa, è possibile fare clic sulle quattro regioni disgiunte nell’immagine a destra; cliccando una volta sulla regione, questa viene selezionata e colorata, se si fa clic una seconda volta la regione si deseleziona.

Il sottoinsieme costruito in questo modo è indicato con i simboli nella finestra di sinistra.