Risorse per l’apprendimento selezionate e catalogate

Il portale Learning Resource Exchange (LRE), gestito da European Schoolnet (EUN), è un servizio che permette alle scuole di trovare contenuti didattici provenienti da diversi paesi e fornitori.

image

È stato sviluppato al fine di offrire ai Ministeri dell’Istruzione accesso a una rete di archivi di contenuti educativi e ai relativi strumenti che permettono di scambiare più facilmente risorse didattiche di buona qualità che “viaggiano bene” (travel well) e che possono essere usate dagli insegnanti in paesi diversi.

L’evoluzione di LRE è stata sostenuta dai Ministeri dell’Istruzione europei e da numerosi progetti finanziati dalla Commissione Europea quali ASPECT, CELEBRATE, CALIBRATE e MELT.

Il servizio viene ora portato avanti in progetti come eQNet e con il supporto dei partner LRE.

Tutti possono esplorare i contenuti della federazione LRE di archivi e gli insegnanti registrati possono anche usare gli strumenti di social tagging, valutare i contenuti LRE, salvare le risorse preferite e condividere i collegamenti a queste risorse con amici e colleghi.

Ulteriori risorse fornite da nuovi partner sono regolarmente inserite nel portale LRE e la quantità di contenuti accessibili alle scuole sta crescendo rapidamente.

Il portale è tradotto nelle principali lingue della Comunità Europea, compreso l’Italiano.

Genetica e alberi genealogici

Genetica e probabilità sono argomenti che capitano quasi sempre tra i quesiti dell’esame scritto di matematica.

Parliamo naturalmente delle prove di terza media o, come vengono chiamate ufficialmente, le prove di fine ciclo della scuola secondaria di primo grado.

Se volete rivedere alcuni esempi risolti li trovate qui.

Oggi invece vi proponiamo un questionario per i più bravi che sicuramente hanno ripassato questi termini:

allele, fenotipo, genotipo, omozigote, eterozigote, dominante, recessivo.

Vi verrà chiesto di analizzare alcuni alberi genealogici per scovare dove si nasconde l’unico errore.

3b

Prima di iniziare leggete con attenzione la spiegazione dei simboli utilizzati che variano ad ogni esercizio.

Buon lavoro!