BES Bisogni Educativi Speciali, risorse online

L’espressione “Bisogni Educativi Speciali” (BES) è entrata nel vasto uso in Italia dopo l’emanazione della Direttiva ministeriale del 27 dicembre 2012 “Strumenti di intervento per alunni con Bisogni Educativi Speciali e organizzazione territoriale per l’inclusione scolastica“.

La Casa Editrice Zanichelli offre uno spazio dedicato alla diffusione di materiali per l’educazione degli allievi che hanno appunto particolari esigenze educative.

In particolare segnaliamo due volumi, liberamente consultabili e scaricabili, curati da Anna Maria Arpinati, Daniele Tasso e Annio Posar rispettivamente docente di Matematica, di Italiano e ricercatore di Neuropsichiatria infantile.

image

Oltre ai volumi, nello spazio “Educazione Speciale” troverete altre risorse, liberamente scaricabili, dedicate alla DSA (Disturbi Specifici di Apprendimento).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *