Fotosintesi clorofilliana animata

image

Le foglie verdi delle piante sono sede della fotosintesi clorofilliana, (dal greco φώτο- [foto-], “luce”, e σύνθεσις [synthesis], “costruzione, assemblaggio”)

Questa reazione chimica, che avviene grazie all’energia della luce, riesce a trasformare sostante inorganiche (acque e anidride carbonica) in zucchero.

6 CO2 + 6 H2O + luce →  C6H12O6 + 6 O2

6 CO2 (6 molecole di anidride carbonica) e 6 H2O  (6 molecole di acqua), grazie all’energia della luce, diventano C6H12O6 (una molecola di zucchero) e 6 O2 (6 molecole di ossigeno)


Questa mattina i ragazzi della prima media hanno preparato questa breve animazione che ricombina gli atomi di Carbonio, Idrogeno ed Ossigeno per formare la molecola di Glucosio la cui formula di struttura è:

glucosio2

La fotosintesi è di fondamentale importanza per la vita sul nostro pianeta in quanto si tratta di un processo biologico in grado di utilizzare efficacemente l’energia solare per produrre sostanze nutritive come i carboidrati.

Le piante verdi, per questo motivo, vengono chiamate autotrofe, (dal greco αὐτός [stesso] e τροφή [nutrimento]) cioè in grado di crearsi da sole il proprio nutrimento a partire da sostanze inorganiche.

Cliccate su Play per lanciare il filmato interattivo che illustra gli scambi e le reazioni all’interno della cellula vegetale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *