Grooveshark: Listen to Free Music

Grooveshark è tornato online!

Nel 2009 era stato acquisito dalla Telecom, ma adesso è ricomparso libero e gratuito.

Ripropongo quindi l’articolo scritto l’anno scorso.

image
Recentemente l’ottimo servizio di social music Last.fm ha cambiato la sua politica. Un laconico messaggio dice che: “Il periodo di prova è scaduto. Abbonati per continuare ad ascoltare un servizio radio personalizzato senza interruzioni!”

Un vero peccato perché abbiamo molto apprezzato Last.fm e la possibilità di ascoltare la nostra musica preferita o di conoscerne altra simile ai nostri gusti.

Andando ad indagare abbiamo letto che Last.fm continua ad offrire gratuitamente gli ascolti solo a chi si connette dagli U.S.A., dal Regno Unito e dalla Germania. Il resto del mondo deve sborsare 3 € al mese ! Certo sono pochi, ma per quale motivo abbonarsi se in rete possiamo trovare l’alternativa gratuita?

La nostra ricerca non è durata a lungo, tra le varie offerte simili abbiamo scelto questa: Grooveshark.

Grooveshark è nato solo da un anno, fondato e gestito da un gruppetto di giovanissimi di Gainesville, Florida. La sua crescita è stata rapidissima e ora il suo catalogo conta moltissimi titoli, tutti ascoltabili per intero e senza interruzioni pubblicitarie. Inoltre, proprio come Last.fm, è possibile condividere le proprie preferenze musicali con gli amici, si tratta quindi di una vera e propria music social network.

La musica si ascolta direttamente dal browser, noi abbiamo provato Firefox (il migliore) e Internet Explorer; i brani possono essere accodati in una playlist che possiamo salvare o condividere sia inviandola direttamente agli amici o tramite un widget da aggiungere al proprio sito.

In conclusione penso proprio che non rimpiangeremo a lungo il buon Last.fm.

moz-screenshot

3 pensieri su “Grooveshark: Listen to Free Music

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *