set 05 2009

Registro del professore, voti online per studenti e famiglie

A T T E N Z I O N E ! Questo post è stato scritto in settembre 2009, da allora sono trascorsi 65 mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

Sono ormai oltre cinque anni che i miei studenti e le loro famiglie possono consultare il mio registro collegandosi alla pagina web della mia scuola.

Ricordo la curiosità e l’entusiasmo dei ragazzi che attendevano con ansia di vedere i propri voti online. Dal log del sito vedevo che iniziavano a collegarsi praticamente appena rientrati a casa!

In questi giorni che precedono l’avvio delle lezioni ho voluto verificare se ci fossero alternative efficaci al mio preferito Registro Elettronico (vedi l’articolo del 2007).


Ho cercato qualcosa che avesse questi requisiti:

  • gratuito (lo metto al primo posto perché conosco le risorse finanziarie delle nostre scuole)
  • semplice da utilizzare
  • rispetto della privacy, accesso tramite nome e password
  • possibilmente in italiano
  • possibilmente senza l’utilizzo di un database

Il primo requisito (gratuità) esclude alcuni ottimi prodotti, ma la scelta rimane comunque assai estesa.

Ecco l’elenco dei software e/o siti che offrono quanto cercavo:

  • Registro del Professore: Realizzato dal professore Marco Sechi di Brescia possiede molte delle caratteristiche desiderate: è gratuito; è abbastanza semplice da usare, scrivo “abbastanza” perché sinceramente ha talmente tante opzioni che la curva di apprendimento è piuttosto ripida; si possono pubblicare i voti e le assenze sul web, ma occorre rivolgersi all’autore (peraltro disponibilissimo) per completare la procedura; è in italiano; e utilizza come database Access del pacchetto Office, non serve un database online tipo MySQL.

image

Queste le caratteristiche principali:

>LA GENERAZIONE AUTOMATICA, DI TUTTE LE STATISTICHE RICHIESTE IN SEDE DI SCRUTINIO (assenze, ritardi, richiami verbali e scritti, medie dei voti, etc.) E CREAZIONE (IN HTML) DEL REGISTRO CARTACEO DA STAMPARE
>LA COMPILAZIONE AUTOMATICA DELLA “SCHEDA DI VALUTAZIONE DELLO STUDENTE” (richiesta nel mio istituto)
>IL REPORT DEGLI ARGOMENTI SVOLTI SIA IN ORDINE CRONOLOGICO CHE PER CLASSE
>IL RIASSUNTO DELLE ORE SVOLTE RELATIVE A COLLEGI, CONSIGLI , SCRUTINI E RECUPERO PER RIDUZIONE DI ORARIO
>LA REGISTRAZIONE DI TUTTE LE ATTIVITA DIDATTICHE (E NON) CON POSSIBILITÁ DI CLASSIFICARLE (esempio: – lezione frontale, esercitazione, attività di recupero etc. – retribuita, a forfait, non retribuita, volontaria, recupero riduz. orario etc.)
>LA CONNESSIONE CON PALMARE (da utilizzarsi durante i colloqui) O SMARTPHONE
>LA PUBBLICAZIONE DEI DATI IN INTERNET PER LA CONSULTAZIONE DA PARTE DEGLI STUDENTI
(solo se si ha un sito che supporta php e asp)
>L’INVIO IMMEDIATO, VIA E-MAIL, DEL RAPPORTO DETTAGLIATO DELLE VERIFICHE ORALI E SCRITTE SOSTENUTE DALLO STUDENTE.
>CREAZIONE DI UNA SCHEDA DETTAGLIATA PER OGNI STUDENTE
>LA DETERMINAZIONE AUTOMATICA DEL VOTO FINALE DELLA SINGOLA PROVA  BASATA SU UNA SERIE DI CONSIDERAZIONI RACCOLTE  DURANTE LO SVOLGIMENTO DELLA VERIFICA STESSA
>POSSIBILITA’ DI PUBBLICARE I DATI DEL REGISTRO PERSONALE DEL DOCENTE DENTRO L’APPLICAZIONE CRESOWEB DELLA MIDA SRL

  • Teach 2000 Standard Edition: Prodotto dalla Oversoft, viene fornito gratuitamente. In realtà si tratta di un sofisticato registro elettronico che prevede anche la formulazione dell’orario scolastico (attenzione, non la compilazione automatica, solo la sua scrittura). Per la pubblicazione dei voti, delle assenze e di altre comunicazioni scuola-famiglia bisogna ricorrere ad un altro applicativo, Teach2000.net-Famiglie, reperibile sul sito Oversoft.it

image

Il programma Teach2000 Standard Edition, chiamato brevemente T2K-SE, è un’applicazione Windows per docenti di  qualsiasi livello (scuola elementare, medie, ecc.) che consente di progettare, pianificare, registrare e gestire l’attività didattica dell’insegnante.
Questo programma, quindi, oltre a fornire un sofisticato registro elettronico completo di stampe e statistiche, consente la redazione in modo agevole del documento di progettazione modulare dei curricoli e dispone di funzioni molto interessanti per  pianificare e stimare i tempi per l’attività didattica. Esso, inoltre, è predisposto ad inviare dati al sistema  Teach2000.net (descritto in www.oversoft.it) per fornire senza alcun sforzo il  servizio di informazione alle famiglie degli studenti via internet.

  • Registro dei voti, viene offerto in prova gratuita per un anno scolastico (con alcuni banner pubblicitari). Il sito non offre schermate illustrative ed è piuttosto scarno di informazioni, ma assicura che:

Il Registro dei voti è uno strumento di comunicazione online fra le componenti che partecipano alla vita della scuola che permette la conoscenza in tempo reale dell’andamento scolastico di una classe e di ogni singolo alunno.

image

  • Registro elettronico, è quello che conosco meglio in quanto lo utilizzo da cinque anni. Pur essendo molto semplice da utilizzare, ha tutto quello che può servire per una efficace comunicazione tra scuola e famiglia. Ricordo che per poterlo installare bisogna disporre di uno spazio web e di un database tipo MySQL (si trovano entrambi in rete gratuitamente o su Aruba a meno di 50€/anno). Per la descrizione approfondita e le sue caratteristiche rimando all’articolo pubblicato due anni fa.

image


  • Per ultimo segnalo un buon sito, assolutamente gratuito, che ha l’unico “difetto” di essere in inglese. Chi non ha problemi con la lingua può utilizzare  Engrade – The Classroom Community, accessibile con una semplice registrazione online. Ha il grande vantaggio di essere totalmente online, significa non dover scaricare né installare nulla sul proprio computer. Questo l’elenco delle sue caratteristiche:

Online Assignment Calendar
Easily upload files, post homework and list class events so students and parents can access them 24/7.
Secure Online Messaging
Safely connect with students and parents online to answer questions in a private and SPAM-free environment.
Online Gradebook
Easily customize your gradebook to your exact grading system, enter scores anytime from anywhere.
Online Attendance Book
Quickly enter attendance based on your school’s marking system, easily export reports.
Instant Progress Reports
Give students and parents get real-time, 24/7 access to their grades. Easily print paper reports anytime you like.
Free, Safe, Secure
Engrade is truly free, it keeps all of your and your students’ information private, and it’s completely secure.

image

Quali di questi sceglierete? Fatecelo sapere!





Articoli che ti possono interessare



16 commenti a “Registro del professore, voti online per studenti e famiglie”

  1. giovanna ha scritto:

    Segnalerò al collega che si occuperà del sito, in “gestazione”, della nostra scuola. E’ creato su CMS Joomla. Il tuo Registro elettronico dovrebbe andare perfetto!
    grazie,
    g

  2. Daniele ha scritto:

    Se usate Joomla, allora installare “Registro elettronico” sarà un soffio :-)
    Ciao, Daniele

  3. Vittoria ha scritto:

    Cercavo da tempo queste informazioni. Ti sono veramente grata! Personalmente mi attira la soluzione online in inglese. Nel liceo frequentato da mio figlio usano “Registro dei voti”. Ancora grazie!

  4. Daniele ha scritto:

    Vittoria, ottima scelta! Io stesso ho inserito in pochi minuti i dati dei miei allievi per verificarne il funzionamento. Tutto è assolutamente semplice e lineare.
    Engrade è predisposto per visualizzare medie e tabelle riassuntive.
    Ciao, Daniele

  5. annarita ha scritto:

    Ottimo, Daniele. Una bomba di post!!! Il sito della mia scuola (7 plessi)è ormai in fase avanzata di implementazione. Segnalerò alla D.S., che è parecchio “informatizzata”, il tuo registro elettronico. Penso che non se lo lascerà scappare.

    Grazzzzie!:)
    annarita

  6. Daniele ha scritto:

    Benone! Vedo che la segnalazione ha incuriosito, se ci fossero dubbi non esitare a chiedere.
    Ciao!
    Daniele

  7. Regitro on-line « NICOmartiBLOG ha scritto:

    [...] fra tutti mi piace quella di Daniele Passalacqua, che ha però bisogno di un server per l’istallazione con relativo database. Qualcuno ma ha [...]

  8. Beardino ha scritto:

    Informazioni preziose. Ero alla ricerca di un sistema da sperimentare nella mia scuola. Ora proverò con Hermes. Grazie

  9. Daniele ha scritto:

    Beardino, ricorda che se necessario puoi rivolgerti al Forum dedicato.
    Ciao, Daniele

  10. Luigi ha scritto:

    Ottimo articolo, grazie.
    Purtroppo non riesco a trovare il link di download del programma HERMES.
    Qualcuno potrebbe riportarlo qui oppure?
    Di nuovo grazie a tutti e soprattutto a Daniele.
    Luigi Forlano

  11. Luigi ha scritto:

    … mi rispondo da solo. Per scaricare il programma occorre prima iscriversi al forum e poi prelevarlo.
    Lo proverò appena possibile.
    Grazie

  12. Daniele ha scritto:

    Per Luigi e tutti, ricordo che Hermes, pur essendo un ottimo registro elettronico, sta rapidamente diventando obsoleto. Se qualcuno fosse in grado di apportare le modifiche necessarie a renderlo compatibile con le ultime versioni di PHP e mySql potrebbe “risorgere” ! :-)
    Daniele

  13. bruno ha scritto:

    SALVE ABBIAMO UNA PICCOLA SCUOLA, A PANAMA CHE INSEGNA ITALIANO, INNANZITUTTO GRAZIE PER IL SOFTWARE CHE STO PROVANDO, ANCHE SE NON SONO MOLTO ESPERTO, UNA DOMANDO NON HO POTUTO VEDERE NE CAPIRE SE SI POSSO VISUALIZZARE I VOTI, E COME SI ACCEDE PER POTER INSERIRE LE VALUTAZIONI DELLE INTERROGAZIONI
    GRAZIE MILLE, BRUNO

  14. Daniele ha scritto:

    @bruno
    Se vuoi approfondire l’uso del software dovresti inserire le tue richieste nel Forum dal quale lo hai prelevato.
    Ad ogni modo esiste un sito di prova: http://hermes.osmosi.co.cc/login.php
    che puoi utilizzare con questo
    user: superuser
    password: barcellona
    Si possono certamente visualizzare i voti ed inserire le valutazioni, per una gestione completa devi seguire le istruzioni per installarlo in uno spazio dotato di database sql
    Ciao, Daniele

  15. Giorgio ha scritto:

    Grazie Daniele per la rassegna, che tutto sommato mi sembra ancora valida; magari qualcuno ha sperimentato, nel frattempo, altre soluzioni… Nella mia scuola sto utilizzando un sw proprietario (www.soluzione.eu) che ha numerose opzioni, ma non l’ho ancora testato sul campo! Inizieremo probabilmente con il prossimo anno. Mi chiedevo, da punto di vista normativo e burocratico, se il registro cartaceo possa essere “tralasciato” quando si utilizza una versione on-line e quali possono essere i possibili problemi. Qualuno ha già incontrato e risolto questo aspetto? Grazie…
    Ciao – Gio’

  16. Daniele ha scritto:

    @Giorgio, temo che il cartaceo sia ancora insostituibile, dal punto di vista burocratico.
    Penso che ci si debba, per ora, attenere alle norme che ci arrivano “dall’alto”.
    Ciao, d.

Lascia un commento


tre + tre =