Viaggiare per conoscere, spendendo poco o nulla

ebbero non essere aggiornate.

world

Nell’era di internet è facile trovare voli low cost che ti portano dovunque a prezzi stracciati.

Ma non basta trovarsi in un luogo per poter dire di aver viaggiato.

Viaggiare significa conoscere e quale miglior modo se non entrare nelle case degli abitanti del luogo, magari come ospiti?

Noi abbiamo iniziato a viaggiare nei lontanissimi anni settanta come studenti squattrinati. Autostop, campeggi e a volte ospiti di amici incontrati on the road.

Nel 1982 conoscemmo una associazione che coniugava l’attivismo pacifista con l’ospitalità mettendo in pratica le indicazioni di una frase del Mahatma Gandhi:

Con ogni vera amicizia costruiamo le basi su cui poggia la pace nel mondo

Servas in esperanto significa servire, questo è il nome che scelse Bob Luitweiler, che creò questa associazione nel 1949 con lo scopo di riavvicinare i popoli martoriati da una lunga guerra mondiale.

servas

Per conoscere a fondo come funziona Servas basta visitare il sito italiano che ne descrive le caratteristiche principali.

In poche parole Servas è un mezzo per vivere amicizie internazionali, conoscere popoli e culture, dare un contributo personale alla pace ed alla cooperazione attraverso la disinteressata ospitalità di migliaia di persone in tutto il mondo.

Negli ultimi anni, in particolare a partire dalla diffusione di internet, sono nate altre associazioni che hanno preso spunto dall’idea originale di Servas.

Queste sono le più diffuse, sono nate da poco, ma vantano già una vastissima rete di contatti:

Hospitality Club è stata creata da un giovanissimo socio di Servas che ha voluto provare a diffondere la proposta dell’ospitalità sfruttando appieno le potenzialità della rete. I suoi iscritti sono cresciuti in modo esponenziale grazie alla facilità con cui si può entrarne a far parte.

Couch Surfing (letteralmente: surf sul divano) è nata nel 1999 con il semplice scopo di mettere in contatto viaggiatori con ospitanti in grado di offrire almeno un divano per qualche notte.

Esistono moltissime altre associazioni analoghe, ma ovviamente noi consigliamo quella che conosciamo meglio e che ha una lunga storia alle spalle: Servas.

Buon viaggio!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *