Baraka, un mondo al di là delle parole

Baraka in molte lingue asiatiche significa benedizione.

Baraka

Un film bellissimo, solo musica e immagini in altissima definizione.

Uscito nel 1992 lo abbiamo visto soltanto ieri e siamo rimasti affascinati.

Un viaggio in 24 Paesi (Arabia Saudita, Argentina, Australia, Brasile, Cambogia, Cina, Equador, Egitto, Francia, Giappone, Hong Kong, India, Indonesia, Iran, Israele, Italia, Kenya, Kuwait, Nepal, Polonia, Tailandia, Tanzania, Turchia) senza dialoghi ma capace di suscitare molte emozioni.

Dello stesso regista sta per uscire Samsara, non ce lo perderemo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *