A curpi de prïa

Non perdetevi martedì 11 luglio al PalaQuinto

di Quinto al Mare il Concerto di Marco Cambri !

cambri.jpg

A curpi de prïa

Mae lalla a l’è ‘na donna
che ormai no ghe n’è ciù
quande a reccheugge e öie
a caccia all’âia o cû
mae lalla a g’ha sempre
quarcösa in tu scosâ
e con o gruppo in sciâ testa
a ghe dà sciù pe-a montâ

e a curpi de prïa all’affia a messuïa
e a curpi de prïa all’affia a messuïa
e a curpi de prïa mentre a t’ammia

mae barba o g’ha un mariollo
de lann-a repessou
comme se-o fïse ou o conta
o seu sciou
mae barba o s’assetta
solo pe mangiâ
con in testa ‘na beretta
che-o no s’eu mai levâ
e a lunn-a pinn-a
a Valentinn-a che-a l’ha da fâ
e a lunn-a pinn-a
a Valentinn-a e lazzù o mâ

e a curpi de prïa all’affia a messuïa
e a curpi de prïa all’affia a messuïa
e a curpi de prïa mentre a t’ammia

A casa a le in scia çimma
oudô oudô de pan
o tocco o l’è in sci-a stïa
zà se perlecca o can
o mü che-o no l’eu anâ
a fascia da cavâ
a voxe d’o straççê
c’o crïa in sce-a ciannâ
e lì in t’a chinn-a
a ciù piccinn-a
cose a l’ha da criâ
e lì in t’a chinn-a
a ciù piccinn-a da ninnâ

A colpi di pietra

Mia zia è una donna
che ormai non ce n’è più
quando raccoglie le olive
butta in aria il sedere
mia zia ha sempre
qualche cosa nel grembiule
e con il fardello sulla testa
affronta la salita

e a colpi di pietra affila il falcetto
e a colpi di pietra affila il falcetto
e a colpi di pietra mentre ti guarda

mio zio ha una maglia
di lana rattoppata
come se fosse oro lui conta
il suo fiato
mio zio si siede
solo per mangiare
con in testa un berretto
che non si vuole mai togliere
e la luna piena
la Valentina (1) che sta per partorire
la luna piena
la Valentina e laggiù il mare

e a colpi di pietra affila il falcetto
e a colpi di pietra affila il falcetto
e a colpi di pietra mentre ti guarda

La casa è sulla cima
profumo di pane
il sugo è sulla stufa
già si lecca i baffi il cane
il mulo che non vuole andare
la fascia (2) da zappare
la voce dello straccivendolo
che grida sulla spianata
e lì nella culla
la più piccina
cosa ha da gridare!
e lì nella culla
la più piccina da ninnare

1. si rif. ad una mucca
2. tipica sistemazione a gradoni del terreno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *