Berlusconi è il nuovo fascismo?

Secondo il quotidiano inglese The Guardian:
«Berlusconi è il fenomeno politico più pericoloso oggi in Europa».

Di più: «È la più temibile minaccia alla democrazia in Europa occidentale dal 1945».

Ed è «il discendente diretto di Mussolini», il creatore di un nuovo fascismo.

berlusconimussolini.jpg

A scriverlo è il quotidiano inglese The Guardian, da sempre vicino al Labour, che esorta Blair e l’Europa ad aprire gli occhi e ad abbandonare quello che per troppo tempo è stato considerato come un comodo alleato.

Qui trovate l’originale:

New Labour must recognise that Berlusconi is the devil

Blair’s friend and ally lies in direct line of descent from Mussolini and poses a toxic threat to democracy

Martin Jacques
Thursday March 16, 2006
The Guardian

We should not be surprised that New Labour has become embroiled in a scandal that involves Silvio Berlusconi. There is something entirely predictable about it. Tony Blair was perfectly happy to embrace Berlusconi, together with the former Spanish prime minister José Maria Aznar as an ally at the time of the breach between Europe and the US in the months prior to the Anglo-American invasion of Iraq. He has seen Berlusconi as a valuable ally in pursuit of his pro-Bush foreign policy. In fact, he has consistently been closer to Berlusconi than to centre-left leaders such as the former German chancellor Gerhard Schröder. This sense of affinity has even acquired a personal and family dimension, with the Blairs accepting Berlusconi’s hospitality and taking their vacations with the Italian leader at his holiday home. (continue…)

2 pensieri su “Berlusconi è il nuovo fascismo?

  1. brugo

    Pur non essendo di sinistra (che credo sarebbe peggio di berlusconi nel governare in questo momento) ammiro e concordo con quanto Pasolini scriveva: “…Non c’è dubbio (lo si vede dai risultati) che la televisione sia autoritaria e repressiva come mai nessun mezzo di informazione al mondo. Il giornale fascista e le scritte sui cascinali di slogans mussoliniani fanno ridere… … Il fascismo, voglio ripeterlo, non è stato sostanzialmente in grado nemmeno di scalfire l’anima del popolo italiano: il nuovo fascismo, attraverso i nuovi mezzi di comunicazione e di informazione (specie, appunto, la televisione), non solo l’ha scalfita, ma l’ha lacerata, violata, bruttata per sempre”. La mia modesta opinione e’ che il fascismo ha usato metodi duri, ma anche in un periodo di grande convulsione sociale in cui serviva polso; ma ha anche fatto riforme che berlusconi non si sognerebbe, salvo poi gettare tutto alle ortiche dal 1937 in poi. Per cui credo che Berlusconi sia piu’ negativo (non vorrei dire pericoloso) del Duce, in quanto ha maggior potere di plasmare le opinioni ed al contempo non sforna neppure leggi utili (se non a se stesso ed agli evasori fiscali).

  2. kitty magliocca

    cari amici, forse di minacce alla libert in Europa dal 1946 in poi ce ne sono state altre e penso, restando in Italia almeno, ai bui anni 50, ai tentativi di affossare verit su stragi di Stato ecc.. ma non andiamo troppo lontano, anche se la storia dovremmo ricordarla e farla conoscere per non sbagliare di nuovo.
    Di certo il Fenomeno Berlusconi, sia in politica interna che estera, oggi come oggi, indicativo di quanto sia EVIDENTE ormai il degrado della Politica e del rispetto della Democrazia, di quanto siano confuse e in crisi anche le brave persone, su quanto devastanti siano ‘le paure’ su cui si basata la storia (quella brutta) del mondo. E’ vero che purtroppo toccato a noi in Italia il caso pi clamoroso di questo Fenomeno, come pure di origine italiana la parola ‘fascismo’, vocabolo comune a tante lingue come sinonimo della dittatura. Pazienza, possiamo sempre pensare, consolandoci, che non ci meritiamo tutto ci. Non voglio dilungarmi in cose note a tutti e allora il mio pensiero : proteggiamo la democrazia, prima di rincretinirci tutti e dimenticare, difendiamo la Costituzione, le Costiutzioni, pretendendo che siano rispettate sempre e ovunque, non perdiamo il Senso che un Mondo migliore davvero possibile. Un Senso speciale direi, che dentro di noi e convive con le pi semplici azioni quotidiane della nostra vita.
    Un abbraccio
    kitty

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *